Le spiagge per bambini più vicine al Trentino

Per chi ha bambini, per una scelta di vacanza il più possibile sicura ed accurata, può essere utile consultare una classifica delle spiagge più qualificate proprio per i piccoli vacanzieri, stilata, come ogni anno, da alcuni pediatri, in considerazione del tipo di comfort ed attrezzature; dei servii vicini e completi, e, soprattutto, dove mare pulito, con litorali bassi, e spiaggia di sabbia siano garantiti per poter vivere la vacanza all’aria aperta in tutta sicurezza.

Senza avere la pretesa di passare in rassegna tutte le belle spiagge indicate dalla lista, ci limitiamo a consigliare quelle considerate migliori per chi vuole raggiungere il mare dal Trentino: i litorali più vicini sono ovviamente quelli veneti, con località come Jesolo, Caorle, Cavallino Teporti, Chioggia, San Michele al Tagliamento e il Lido di Venezia; considerate Bandiera Verde, garanzia di qualità per tutti, in particolar modo alle famiglie con bambini.

Faremo anche un “salto” un po’ più lontano, per suggerire le migliori spiagge, sempre fra le “Bandiera Verde”, dello splendido Salento, una delle zone turistiche più apprezzate sia dagli italiani che dai viaggiatori stranieri.

Fra le tante spiagge venete in elenco, scegliamo di presentarvi meglio Jesolo, vicino a Venezia, sul Mare Adriatico, con una lunga spiaggia sabbiosa, ricca di attrezzature sia per il piacere della vita di mare diurna che per l’intrattenimento serale e, per chi volesse, anche notturno. Strutture e i servizi si distinguono per pulizia, sicurezza ed organizzazione in genere, ed è completa di tutto ciò che si desidera quando ci si muove con bambini. E sarà “obbligatoria” una visita ad Acqualandia, il parco acquatico famoso anche fuori dai confini nazionali, dove si ha la sensazione di trovarsi improvvisamente catapultati in un’isola dei Caraibi… Non si potrà tornare delusi, poiché a Jesolo la vacanza è ricca di attività ed iniziative proposte per i turisti di ogni età.

Facendo una divagazione dai litorali marini, vogliamo anche citare il lago, e, nella fattispecie, il più grande d’Italia, il Lago di Garda, attrezzato come una vera e propria oasi turistica, sia dal punto di vista di spiagge e spiaggette, sia per il circondario di borghi e castelli medioevali che ne arricchiscono il fascino. E poi, tornando ai nostri bambini, non possiamo non fare un salto (e forse anche più di uno…) a Gardaland, il più conosciuto parco di divertimenti d’Italia.

E ora invece, come anticipato, ci spostiamo al Sud, in Salentom grazie agli amici di Nelsalento.com (portale sulle vacanze del salento) , e precisamente a Gallipoli, perla della costa jonica, nella Puglia meridionale. La sua costa, variegata e bellissima, è lunga parecchi chilometri, ed alterna spiagge con sabbia finissima e bianca ad altre rocciose con scogli bassi, davvero fra le più belle d’Italia. La più lunga, e sicuramente una fra le più conosciute, è Baia Verde, ma anche le più piccole o le meno note meritano sicuramente una visita e un bel bagno in un mare cristallino. E che dire di Lido Conchiglie, il piccolo villaggio a 7 km a nord di Gallipoli, con due chilometri di spiagge sabbiose stupende, attrezzate con ogni servizio.

Ed ancora Padula Bianca, dalla tipica atmosfera mediterranea, o Spiaggia Rivabella, delizioso villaggio di case vacanza, con piccole dune e sabbia bianca, sede di un altro bel parco acquatico, lo Splash. E poi Purità, Baia Verde, Punta Pizzo…Non c’è che l’imbarazzo della scelta, per grandi e piccini che vogliano rilassarsi in paesaggi e mare da sogno.